Cosa Fare - mantenere la calma
Analizzate, registrate e restate calmo. Quando siete di fronte ad una perdita dei dati fermatevi ed analizzate la situazione. Angoscia e panico sono reazioni normali in queste circostanze, quindi l'analisi e la stesura di un compendio della situazione, hanno il doppio fine di preparare un recupero dei dati e farvi mantenere la calma.
Resistete alla tentazione di un rimedio veloce. Se incontrate una condizione di perdita dei dati, fermatevi ed analizzate la situazione, piuttosto di tentare un rimedio veloce. Potreste essere spinti dai colleghi, dal capo, o dalle vostre scadenze personali a risolvere la situazione in maniera sbrigativa. Infatti, un rimedio veloce potrebbe avere successo, ma anche andare male, peggiorando di molto la situazione e riducendo le prospettive di un recupero corretto.
Consigli sul recupero dati - Strumenti "Fai da te"

I problemi in cui potreste incappare utilizzando gli strumenti di recupero fai da te o di recupero automatico non risiedono nei programmi in se, quanto piuttosto nella mancanza d'esperienza e di conoscenze necessarie per sapere quando utilizzare uno strumento e quando non utilizzarlo.

Se i vostri file o il vostro disco si rendono inaccessibili la prima cosa da fare e determinare quale sia la causa che ha prodotto l'errore e come procedere per recuperare i dati. Non e per nulla facile riuscire a capire fino in fondo come operano gli strumenti per il recupero dei dati e quali siano le loro limitazioni.

 

 

 

Consigli utili in caso di perdita di dati

 

Nel caso in cui abbia subito una perdita di dati, le consigliamo di seguire una serie di regole che l'aiuteranno ad evitare di aggravare il problema. Per risolvere qualsiasi dubbio al riguardo, la preghiamo di rivolgersi a RecuperaDati.it, la nostra Azienda sarà llieta di fornirle i necessari chiarimenti.

 

 

  • MANTENGA LA CALMA. Quando si produce una possibile perdita di dati, il nervosismo che genera il problema puo far prendere decisioni che possono ostacolare il successivo recupero dei suoi dati. Mantenga la calma e segua i nostri consigli, la aiuteranno a non adottare decisioni controproducenti che possono avere ripercussioni negative sul processo di recupero dei suoi dati.

  • Testina di un Hard Disk NON RIAVII IL SUO COMPUTER. Se l'avaria e di carattere fisico, riavviando il suo computer puo aggravare la perdita di dati e persino provocare nuovi guasti, che possono rendere inutile qualsiasi tentativo di recupero dei suoi dati dall'hard disk.

  • NON TENTI DI REINSTALLARE IL SUO SISTEMA OPERATIVO. In principio, le informazioni sono recuperabili finche non vengono sovrascritte. La reinstallazione di programmi o del sistema operativo si realizza sul proprio hard disk, col conseguente rischio di sovrascrittura di parte o della totalità delle informazioni che si desidera recuperare.

  • NON UTILIZZI SOFTWARE DI RECUPERO SE NON CONOSCE LA CAUSA ESATTA DEL PROBLEMA. La maggior parte dei programmi di recupero di dati in commercio offrono soluzioni solamente per problemi molto concreti. Per questo deve assicurarsi che il software che utilizza sia l'adeguato per il suo problema specifico ed è importante che non realizzi nessuna azione che possa danneggiare il successivo recupero del suo hard disk.

  • NON CERCHI MAI DI APRIRE L'HARD DISK. L'hard disk è un dispositivo molto complesso e delicato, può essere aperto esclusivamente da tecnici qualificati e nelle condizioni specifiche che vengono fornite esclusivamente dalle sale bianche, come quella di cui è dotato il Laboratorio di recuperadati.it.

 

 

In caso di guasto stacca la spina di alimentazione e chiama il nostro numero verde, ti daremo indicazioni
su come operare e il preventivo per il tuo Recupero Dati.

 

SI RIVOLGA A NOI E CERCHEREMO DI RISOLVERE IL SUO PROBLEMA.

 

 

Numero Verde 800 126 994