I nostri clienti che hanno affidato a noi il loro dati per il recupero
I nostri clienti sono il nostro patrimonio più grande. Questa è la prova che le vostre esigenze di recupero dati sono in mani sicure ed affidabili.
Consigli a seguito di una perdita di dati. Cosa non fare.
Nel caso in cui abbia subito una perdita di dati, le consigliamo di seguire una serie di regole che l'aiuteranno ad evitare di aggravare il problema.

 

 

Recupero dati da hard disk scsi

 

 

HARD DISK SCSI: Acronimo di Small Computer Systems Interface. La tecnologia SCSI (o le tecnologie, visto che esiste un gran numero di varianti al rispetto) offre un tasso di trasferimento dati tra il computer e l’ hard disk SCSI elevatissimo.

 

Lo standard SCSI contempla vari tipi di connettori: i SCSI a 8 bit ammettono un massimo di 7 dispositivi e normalmente usano cavi a 50 pin, mentre i SCSI a 16 bit o Wide, possono ammettere fino a 15 dispositivi ed usano cavi a 68 pin. La denominazione "SCSI-3" viene utilizzata in modo ambiguo, generalmente ci si riferisce al tipo Ultra SCSI ad 8 bit, ma in alcuni casi viene usata anche per gli Ultra SCSI a 16 bit, o" UltraWide SCSI", ed Ultra-2.

 

I dispositivi SCSI sono più costosi degli equivalenti con interfaccia ATA ed inoltre spesso richiedono una scheda controller SCSI perché solamente le placche base più avanzate e di marca sono dotate di un controller SCSI integrato. SCSI

 

 

RecuperaDati interviene su qualsiasi disco SCSI con qualsiasi tipo di problema, elettronico, corruzioni del Firmware, danneggiamento del sistema di posizionamento testine (Attuatore) oltre che naturalmente a danneggiamento del sistema di premaplificazione.