CHIAMAMAPPA

Consigli su come spedire – Recupero dati

COME PREPARARE LA SPEDIZIONE PER UN CORRETTO RECUPERO DATI

Per evitare ulteriori danni al supporto e garantire una maggiore probabilità di recupero dati, è estremamente importante che il disco sia imballato con attenzione e, quando possibile, avvolto in materiale antistatico. Inserire il supporto in una scatola di almeno due volte la propria dimensione utilizzando qualsiasi materiale antivibrazione.

Passaggio 1 – Con un tecnico qualificato rimuovere il disco rigido dal computer. Rimuovere cavi esterni ed eventuali parti opzionali..
Passaggio 2 – Inserire l’unità in un sacco antistatico per evitare possibili ulteriori danni provocati da elettricità statica.
Passaggio 3 – Inserire il disco con imballaggio antiurto in modo che l’unità non possa spostarsi durante la spedizione. Non dimenticare di includere la Scheda Informativa.
Passaggio 4 – Stampare ed incollare l’Etichetta e spedire tramite corriere con numero di tracciabilità diretto.
NON Spedire mai in questo modo.

NON inviare gli hard disk in buste imbottite per documenti. Ciò può causare danni irreparabili durante il trasporto.

SI CONSIGLIA DI SPEDIRE I SUPPORTI TRAMITE UN CORRIERE ESPRESSO (SDA, GLS, DHL, TNT, UPS, BARTOLINI, ECC) MENTRE E’ FORTEMENTE “SCONSIGLIATO” USARE RACCOMANDATA O ASSICURATA TRAMITE LE POSTE ITALIANE. L’UNICA OPZIONE CHE CONSIGLIAMO TRAMITE LE POSTE ITALIANE E’ IL “PACCO CELERE” CHE VERRA’ VEICOLATA TRAMITE SDA.


Hard Disk | Pen Drive |  Memory Card | SmartPhone | Tablet | Cellulari e Telefoni | Sistemi Raid | NAS
Hard Disk SCSI | Sistemi Apple | Sistemi Linux | CD e DVD | DataBase | Virtualizzati


2018-03-27T20:29:51+00:00 - RecuperaDati