CHIAMAMAPPA

Come recuperare dati da hard disk.

Su internet si trovano migliaia di siti, articoli e video su come fare un recupero dati o quale software sia il migliore, ma in realtà, pochi di questi sono in grado di spiegare realmente a quali rischi si può incorrere se si dovesse sbagliare anche la minima banalità. Ad esempio, i numerosi software di recupero dati pubblicizzati su internet, più o meno professionali, promettono tramite una scansione del disco di recuperare i dati. Questa è senza alcun dubbio la procedura più sbagliata e in molti casi anche quella più pericolosa.

hard disk recupero dati

Prima di iniziare è bene porsi una domanda: Quanto sono importanti per te i dati ?
Se non sono così importanti allora potrai tentare una delle soluzioni proposte dai “guru” su internet e, se hai fortuna, potrai recuperare i tuoi dati, altrimenti fermati e leggi questo articolo.
Considera che nel recupero dati, spesso, non esiste una seconda possibilità !!!


Per procedere in sicurezza nel recupero dati, la prima cosa da fare è capire esattamente quale sia il problema ed in base a questo agire di conseguenza.

In sintesi, possiamo avere tre tipologie di guasto su un Hard Disk:

Elettrico
Logico
Fisico

Guasto elettrico:

L’hard Disk è completamente spento. Per accertarsi di questa condizione si dovrà appoggiare l’orecchio sul supporto ed ascoltare con attenzione il rumore emesso proprio nel momento stesso in cui viene collegato al computer.
Se si sente un leggero ronzio allora potrebbe trattarsi di un problema fisico. Viceversa il danno è elettrico.

Non è un problema gravissimo, ma si tratta comunque di un intervento che può essere svolto esclusivamente da un centro di recupero dati. Poco serve la sostituzione della parte elettronica se non riprogrammata con tools specialistici. Le schede elettroniche (PCB) di tutti i dischi e di qualsiasi marca prodotti a partire dal 2006 sono uniche! (ma anche già da molto prima di questa data). Non si può sostituire prendendone una funzionante da un hard disk gemello. Se si procede con questo tentativo si rischia di compromettere definitivamente le testine di lettura o i piatti. In pratica si rischia di passare da un problema non grave ad uno gravissimo.

Guasto logico:

L’hard Disk funziona e non permette l’accesso ai dati. Per stabilire se siamo in questa condizione ci viene di aiuto un software gratuito, uno dei migliori di sempre:

CrystalDiskInfo (Standard Edition) [VAI AL SITO UFFICIALE]

Questo software non mette in pericolo il supporto tramite rischiose scansioni ma analizza semplicemente lo SMART (Self-Monitoring, Analysis and Reporting Technology).
In pratica fa una semplice interrogazione al nostro disco rigido e ne verifica lo stato. Per approfondimenti leggi su Wikipedia.

CrystalDiskInfo - SMART hard disk

Se l’icona è blu allora è confermato un problema logico e si può procedere in sicurezza al recupero tramite software di recupero dati che potrai trovare su internet.
Se l’icona è gialla o peggio rossa, ci troviamo di fronte ad un problema fisico, più o meno grave. In questo caso i software di recupero dati produrrebbero solo ulteriori danni. In pratica utilizzare software di recupero dati in queste condizioni è come far fare una prova di sforzo ad una persona che ha appena subito un infarto !

Guasto fisico:

Qui si possono presentare tre macro condizioni in ordine di gravità:

1) L’Hard Disk è riconosciuto dal sistema operativo ed il software CrystalDiskInfo ci da indicazioni sulla gravità del problema (icona gialla o rossa).
2) L’Hard Disk non riconosciuto dal sistema operativo ma emette il normale rumore di funzionamento.
3) L’Hard Disk fa rumori anomali.

Per capire se il vostro Hard Disk emette un rumore anomalo visita la nostra sezione specifica dei Suoni di un hard disk.

Se ci troviamo quindi in una condizione di problema fisico ed i dati sono importanti per voi, l’intervento di un centro specializzato nel recupero dati è fondamentale. Ogni tentativo effettuato da persone non qualificate può essere devastante ed irreversibile. Anche i centri di informatica, negozi e tecnici di assistenza non sono nelle condizioni di operare in questi casi.

hard disk danneggiato

Se si agisce in tempo, il recupero è altamente probabile e i costi di intervento sono abbastanza accessibili. Se il supporto viene “stressato” nel tentativo di procedere da soli o tramite personale informatico si può rischiare di rendere il danno definitivo.

Consigliamo di leggere la nostra sezione di casi irrecuperabili che ci sono stati sottoposti al nostro centro.

Altri approfondimenti e consigli.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO
2018-06-04T11:46:35+00:00 - RecuperaDati