CHIAMAMAPPA

Snowden Leaks: L’NSA ha usato Facebook per infettare i computer degli utenti con malware.

La National Security Agency (NSA, Agenzia per la Sicurezza Nazionale), è l’organismo governativo degli Stati Uniti d’America che, insieme alla CIA e all’FBI, si occupa della sicurezza nazionale.

Secondo uno dei recenti rapporti, si ritiene che la NSA stia spiando molti utenti di Facebook sin dal 2010. Ha utilizzato un certo numero di tecniche automatizzate per installare i malware nei dispositivi degli utenti.

L’NSA ha sviluppato un codice dal nome “TRIBUNE“, che è stato in grado di eseguite tramite una rete malware sviluppati per la sorveglianza, script in grado di entrare nei computer di utenti connessi a Facebook. Secondo i documenti divulgati da Snowden, nel 2016 c’erano circa da 85.000 a 100.000 impianti distribuiti dalla NSA in tutto il mondo.

snowden nsa facebook

Questo è stato possibile ingannando i computer di una rete che è stata originariamente presentata come server di Facebook. Attraverso questa procedura, l’NSA è stata in grado di estrarre tutte le informazioni dal disco rigido di un utente connesso alla piattaforma social.

Nonostante Facebook sostiene che gli hacker o la NSA non possono più utilizzare i social media per condurre tali attacchi, ha avvertito che altri siti Web e social network potrebbero essere ancora vulnerabili a questi tipi di attacchi.

Ad oggi, nessun Antivirus è in grado di rilevare tale minaccia !!
2018-05-22T01:35:28+00:00 - RecuperaDati